Sei in » Cronaca
17/09/2017 | 21:59

Nello scontro tra una Fiat e una Renault Maurizio Perrone, 56enne di Trepuzzi Ŕ morto sul colpo.Il conducente dell'altra vettura, apparso subito grave, Ŕ deceduto all'ospedale 'Vito Fazzi'


L'incidente Ŕ avvenuto sulla statale 274


Dal Salento. La dinamica e le cause del frontale saranno più chiare nelle prossime ore, ma ciò che rimane di una domenica di settembre è l'ennesimo incidente mortale che macchia di sangue le strade del Salento al termine di un'estate che non è stata per nulla facile in termini di vite umane perse sull'asfalto.

Nel tratto di strada che collega Gallipoli a Santa Maria di Leuca, la statale 274, intorno alle 18.45, all'altezza della svincolo per Taviano, sono venute a scontrarsi frontalmente due vetture, una Fiat ed una Renault a bordo delle quali viaggiavano un'uomo di Trepuzzi ed uno di Presicce.

Il trepuzzino, 56enne, persona conosciuta e benvoluta nella sua città, Maurizio Perrone  ha perso la vita sul colpo a seguito del violento impatto con l'altra autovettura.

L'altro conducente  coinvolto nello scontro, è stato immediatamente portato all'Ospedale Vito fazzi di Lecce. Le sue condizioni hanno destato fin da subito preoccupazione nei sanitari che sono accorsi sul luogo dell'incidente a bordo delle ambulanze e anche per lui non c'è stato nulla da fare. L'uomo, infatti, è spirato qualche ora dopo nel nosocomio leccese.

I due mezzi hanno letteralmente sfondato i guardrail di protezione.

Le Forze dell'ordine hanno avuto il compito di dirigere il traffico che ha subito rallentamenti in quel tratto di strada e di effettuare i rilievi del caso per comprendere le dinamiche esatte del sinistro. Ad operare i carabinieri di Casarano e della stazione di Taviano, insieme ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Gallipoli e agli agenti del Commissariato di Gallipoli.




Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |